Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

BC Restaurants ha chiesto dal leader del settore di riaprire il 25 maggio

Il dottor Henry e il primo ministro Horgan non hanno affrontato la riapertura dei ristoranti durante la conferenza stampa di giovedì, ma un gruppo industriale ha fornito una guida ferma.

L’attuale elenco delle restrizioni sui cosiddetti “interruttori di circuito” della Columbia Britannica scadrà alle 23:59 di lunedì 24 maggio, compreso il divieto a fine marzo di cenare al coperto in tutti i ristoranti della contea.

Venerdì (21 maggio), il CEO di BC Ian Towsenson ha detto ai membri del settore che i ristoranti “potrebbero aprire i battenti martedì 25 maggio per i pasti al coperto”.

Tostenson ha parlato durante la BCRFA Industry Newsletter. Si consiglia ai proprietari, agli operatori e ai dipendenti di ristoranti di “ripristinare i protocolli e le restrizioni in vigore il 29 marzo 2021” se aprono le porte ai clienti martedì.

Tuttavia, mentre l’Ordine di Sanità Pubblica specifico relativo al mangiare al coperto è stato istituito solo fino alla fine delle vacanze del Victoria Day, durante Briefing per i media giovedì 20 maggioIl primo ministro John Horgan e l’ufficiale sanitario provinciale Dr. Bonnie Henry non hanno affrontato specificamente come potrebbe apparire martedì – e oltre – per le aziende e gli individui interessati dalle attuali restrizioni.

In particolare, durante la sessione di domande e risposte per la stampa di giovedì, Horgan e Henry hanno ricordato che la BCRFA e altre parti interessate del settore hanno esortato i funzionari sanitari della Columbia Britannica e il governo a dare ai proprietari di ristoranti un maggiore preavviso delle restrizioni.

Precedenti comunicazioni del BCRFA ai membri indicavano che ci sono state alcune consultazioni che si sono svolte all’inizio di maggio.

READ  La tecnologia porta al calo delle azioni statunitensi; Aumento dei prezzi del greggio: i mercati si stanno voltando

“BCRFA ei nostri colleghi del settore hanno discusso con il nostro ufficio sanitario regionale in merito alla riapertura dell’attività dal 25 maggio, quando scadrà l’ordine corrente”, come riportato nella newsletter BCRFA sugli aggiornamenti di settore del 6 maggio. “Abbiamo espresso la necessità che i ristoranti sappiano in anticipo quale direzione prenderà la contea a causa della necessità di riportare il personale, ordinare cibo, ecc.”

Henry e altri erano stati in precedenza attenti a non dichiarare esplicitamente che gli ordini sanitari della contea non sarebbero stati estesi. Il 17 maggio, ha detto: “Niente tornerà al 100%. Martedì, non sarà un interruttore per la luce. Sarà un tasto più fioco”.

Durante il briefing di giovedì, Horgan ha detto specificamente L ‘”interruttore di circuito” si concluderà martedì e una nuova tabella di marcia per BC sarà redatta durante la conferenza stampa quotidiana pomeridiana del 25 maggio.

Anche Horgan all’epoca si rifiutò di discutere di settori specifici, come ristoranti e servizi di ristorazione, citando la necessità di rivolgersi contemporaneamente a tutti i settori interessati per motivi di equità.

Si prevede che il briefing di martedì sui ristoranti BC – molti dei quali potrebbero scegliere di aprire le porte ai clienti interni lo stesso giorno, seguendo le indicazioni BCRFA – fornirà dettagli in “BC Plan 2.0 restart” e chiarezza sulla fine di “interruttore di circuito” “Significa per loro.

Con file di Glen Korstrom ed Elana Shepert