Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Aston Martin Valkyrie AMR Pro è Le Mans Hypercar, senza regole

Quando l’Aston Martin ha rivelato Il concept della supercar Valkyrie risale al 2018L’obiettivo era fondamentalmente che un’auto potesse competere per una vittoria complessiva a Le Mans nel 2021. Questo programma era Annullato l’anno scorso. Mentre il sogno di Le Mans potrebbe essere morto, l’AMR Pro con le specifiche Le Mans Hypercar è morto.

Questi rendering sono le prime immagini ufficiali di Aston Martin dell’auto finale che sarà conosciuta come Valkyrie AMR Pro, un’auto da pista nata da un programma di corse automobilistiche sportive abbandonato. Sebbene l’auto non sia più idonea a competere nelle competizioni sportive, il vantaggio per i futuri acquirenti è che gli obiettivi di prestazioni ora superano la base LMH per cui l’auto è stata progettata per la prima volta.

Aston Martin

Di conseguenza, il Valkyrie AMR Pro otterrà tutta la potenza del motore Cosworth V-12 che dovrebbe produrre 1.000 cavalli a 11.000 giri / min. Ciò aumenta le prestazioni oltre ciò a cui mirava il concorrente LMH, il che significa che AMR Pro sarà abbastanza veloce da girare il Circuit de la Sarthe in 3 minuti e 20 secondi.

Per coloro che mantengono il punteggio sul loro terreno, quel numero è di tre secondi in meno rispetto allo sprint stabilito dalle brutali TS050 di Toyota alla 24 Ore di Le Mans dello scorso anno. Dato che la classe LMH è significativamente più lenta della classe LMP1 che ha sostituito, quel numero significa che la Valkyrie AMR Pro sarebbe andata molto più veloce del suo ritmo obiettivo nella gara che non è mai avvenuta.

Aston Martin Amr Pro

Aston Martin

Mentre quel giro è ancora a 13 secondi dal tempo di simulazione Bugatti Bulide vanta 1800 cavalliRende ancora Valkyrie AMR Pro molto più veloce di qualsiasi altro gioco di pista al mondo. Con elementi di deportanza unici aggiunti a un passo più largo e più lungo rispetto all’auto di base, l’AMR Pro “confortevole” Raddoppiando il carico aerodinamico di un keri standard, la velocità non dovrebbe sorprendere.

READ  La ripresa economica dell'Africa è la chiave per la crescita globale

Aston Martin prevede di costruire 42 Valkyrie AMR Pro, inclusi due prototipi che non saranno disponibili per i clienti. Lo sviluppo si sta ora spostando dai simulatori ai test nel mondo reale, ma la società crede ancora di poter iniziare le consegne entro il quarto trimestre del 2021.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire il proprio indirizzo email. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io