Apple Seeds Prime Beta da iOS 15.1 e iPadOS 15.1 per sviluppatori

Apple ha rilasciato oggi la prima beta del prossimo aggiornamento iOS 15.1 agli sviluppatori appena un giorno dopo il suo lancio iOS 15 al pubblico.

La funzionalità generale di iOS 15 è verde
iOS 15.1 può essere scaricato tramite l’Apple Developer Center o via etere dopo aver installato il profilo appropriato su un file I phone o IPAD.

Non si sa ancora cosa sia incluso nell’aggiornamento, ma ci sono una serie di funzionalità in iOS 15‌ che non sono ancora state rilasciate, come SharePlay, quindi possiamo vedere quelle funzionalità introdotte nel nuovo software a scopo di test. Aggiorneremo questo articolo quando scaricheremo la beta e vedremo le novità.

Le notizie più importanti

La nuova funzionalità del dominio di posta elettronica personalizzato per iCloud + è ora in versione beta

A partire da iOS 15, iPadOS 15 e macOS Monterey, gli utenti con un piano di archiviazione iCloud + a pagamento possono personalizzare il proprio indirizzo e-mail iCloud con un nome di dominio personalizzato, come johnny@appleseed.com, e la funzione è ora disponibile in versione beta. Gli abbonati iCloud+ interessati a configurare un dominio e-mail personalizzato possono visitare il sito Web beta.icloud.com, selezionare Impostazioni account sotto il loro nome e selezionare…

Phil Schiller afferma che l’iPhone è stato “dirompente” dieci anni fa ed è ancora “ineguagliato” oggi

Per celebrare il decimo anniversario dell’iPhone, il direttore del marketing di Apple Phil Schiller ha incontrato il giornalista tecnologico Stephen Levy per un’intervista ad ampio raggio sul passato, presente e futuro dello smartphone. Il rapporto riflette innanzitutto la mancanza di supporto dell’iPhone per le app di terze parti nel suo primo anno. Il dibattito all’interno di Apple si è diviso se l’iPhone debba essere bloccato…

READ  Piattaforma di presentazione, presentazione e condivisione, raccoglie $ 85 milioni su $ 600 milioni di valutazione - TechCrunch

L’aggiornamento macOS Big Sur lancia alcuni vecchi modelli di MacBook Pro

Un gran numero di possessori di MacBook Pro da 13 pollici ha riferito alla fine del 2013 e alla metà del 2014 che l’aggiornamento macOS Big Sur stava causando un arresto anomalo del loro hardware. Il thread del forum MacRumors ha un gran numero di utenti che segnalano il problema e problemi simili vengono segnalati tramite le comunità di supporto Reddit e Apple, indicando che il problema è diffuso. Gli utenti segnalano che durante…

YouTube Premium e Music superano 50 milioni di iscritti

Ven 3 settembre 2021, 2:19 PDT di Sami Fathi

YouTube afferma di aver superato i 50 milioni di abbonati in Premium e Music, rendendolo il servizio di “abbonamento musicale in più rapida crescita” al mondo, secondo il responsabile globale della musica di YouTube, Lior Cohen. YouTube afferma di avere più di 50 milioni di abbonati pagati collettivamente tramite YouTube Premium e YouTube Music. Il servizio di proprietà di Google afferma di accreditare questo…

Notizie principali: voci sull’iPhone 13 dell’ultimo minuto, Apple che annuncia modifiche all’App Store e altro ancora

Il traguardo è in vista! L’evento annuale iPhone di Apple è probabilmente tra una settimana circa e tutti gli occhi saranno puntati sull’azienda mentre svela la prossima versione della sua linea di prodotti più popolare. Con un po’ di fortuna, vedremo anche l’Apple Watch di prossima generazione e forse anche alcuni nuovi AirPods. Altre notizie di questa settimana hanno visto Apple apportare ulteriori modifiche alle politiche dell’App Store in risposta a…

Un ricercatore di sicurezza sviluppa un cavo Lightning con chip nascosto per rubare le password

Secondo Vice, è stato sviluppato un cavo Lightning dall’aspetto naturale che può essere utilizzato per rubare dati come password e inviarli a un hacker. Confronto del “cavo OMG” con il cavo Apple da Lightning a USB. Il “cavo OMG” funziona proprio come un normale cavo da Lightning a USB e può registrare i tasti premuti da tastiere Mac, iPad e iPhone collegati, quindi inviare quei dati a un cattivo attore che potrebbe essere più di…

READ  La nuova perdita di Apple rivela la mancanza della funzione MacBook Pro Pro
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *