Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

Analisi Giro di Italia Livello 19: Damiano Caruso chiude la tappa

Come la maggior parte dei corridori del Giro d’Italia questo maggio, Damiano Caruso è entrato in gara non con l’intenzione di correre per lui, ma per il suo capitano del Bahrain Victorius. Essendo stato un fedele lettore domestico per tutta la vita, era un personaggio che conosceva bene, e all’inizio dei 14 Grandi Giri della sua carriera, la maggior parte è arrivata al servizio di qualcun altro.

Nella sua prima partenza, alla Volda A Espana 2011, Caruso Vincenzo ha corso per Nibali. Un anno dopo ha guidato Zero per Ivan Passov. Gran parte del Tour de France che ha corso nei suoi quattro anni alla PMC è stato per supportare Richie Borde o Tejay van Gardner.