La contea passerà alla fase 3 del suo piano di riavvio in quattro fasi a partire da giovedì (1 luglio).

Questa data è stata la prima volta che la Columbia Britannica è passata a questo passaggio poiché quasi l’80% dei colombiani britannici ha ricevuto una singola dose del vaccino COVID-19 e il numero dei casi ha continuato a diminuire.

Secondo la provincia, il passaggio alla Fase 3 segnerebbe anche la fine dell’emergenza regionale più lunga nella storia della Columbia Britannica.

Nella fase 3 sono elencate le maschere per il viso consigliate per chiunque abbia 12 anni o più che non sia stato completamente vaccinato ma non sia obbligatorio.

La contea ha aggiunto che le aziende passeranno gradualmente a nuovi piani per le malattie infettive.

Questi piani continueranno a includere barriere fisiche in molti contesti commerciali e commerciali.

Limiti di capacità, controlli di convalida dei moduli, domande guida e altre misure di distanziamento fisico non saranno più necessari, ma potranno ancora essere utilizzati durante questo periodo di transizione.

Il passaggio dal passaggio 2 al passaggio 3 includerà:

  • Ritorno alle normali riunioni personali al chiuso e all’aperto
  • Capacità massima per riunioni organizzate al coperto di 50 persone o fino al 50% della capacità totale della sede, a seconda di quale sia maggiore
  • Capacità massima per riunioni organizzate all’aperto di 5.000 persone o fino al 50% della capacità totale della sede, a seconda di quale sia maggiore
  • Ritorno alla normalità per fiere, sagre e fiere, con i piani sulle malattie infettive
  • Torna ai viaggi di piacere in Canada
  • Riaprono i casinò con scarsa capacità e il 50% delle postazioni di gioco può aprire
  • Riaprono i locali notturni, con fino a 10 persone sedute ai tavoli, nessuna socializzazione tra tavoli e balli.
  • Ritorno al normale orario di lavoro per la somministrazione di bevande alcoliche in ristoranti, bar e pub con l’impostazione di limiti di tavolo in base alla posizione e nessun contatto sociale tra i tavoli
  • Ritorno alla normalità per palestra e impianti sportivi con piani per malattie infettive
  • Si raccomanda di indossare una maschera negli spazi pubblici interni a tutte le persone di età pari o superiore a 12 anni che non sono ancora state completamente vaccinate.
READ  La vecchia capsula di SpaceX trasporta un nuovo equipaggio alla stazione spaziale

BC consentirà anche di viaggiare da tutto il Canada, ma ai viaggiatori viene chiesto di pianificare in anticipo e di essere rispettosi durante la visita alle comunità, in particolare alle piccole città rurali.

La dott.ssa Bonnie Henry ha anche emanato un’etichetta di viaggio e linee guida per tutti coloro che viaggiano all’interno della provincia:

  • prendi il vaccino
  • Pianificazione e ricerca prima del viaggio prima di raggiungere la tua destinazione
  • Rispettare le linee guida di viaggio locali per le comunità isolate, remote e indigene
  • Segui le istruzioni della maschera
  • Rispetta lo spazio personale e pratica una buona igiene, compreso il lavaggio frequente delle mani
  • Non viaggiare mai malato e se i sintomi si sviluppano durante il viaggio, isolati immediatamente e chiama il 811 per assistenza e test.

La provincia ha aggiunto che diversi incontri si sono svolti dal lancio del piano di riavvio del BC come parte dell’impegno in corso del governo.

BC dovrebbe passare alla fase 4 del suo piano di riavvio il 7 settembre, al più presto.