Amantea online

Le ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli vaticani.

A Folinho piace collaborare con Marner, Matthews

Toronto – Non è sempre facile essere il nuovo ragazzo.

Nick Folinho si è lamentato di aver interrotto il flusso di riscaldamento prima del suo debutto al Toronto Maple Leaves la scorsa settimana a Winnipeg, e lunedì è stato mandato sul ghiaccio in una collisione con Aston Matthews, il suo nuovo hub.

Dicendo a Folinho che lasciava trattenere il respiro ad alcune persone, ha scherzato: “Per me o per Austin? Forse più per Austin che per me”.

Ci sarà sicuramente un periodo di relax anche per un giocatore che ha più di 1.000 partite di NHL nel suo curriculum. Folinho ha fornito due assistenti per mostrarli nelle sue due partite insieme a Matthews e Mitch Marner da quando è arrivato con un accordo da Columbus e potrebbe presto trovarsi in una missione immediata altrove nella squadra.

Questo tipo di cambiamento sarà più un riflesso di quanto siamo vicini ai playoff che di qualsiasi preoccupazione legata alla chimica – Sheldon dice che ha amato il modo in cui Folinho si è fuso difensivamente con Matthews e Marner, e pensa che ci sarà un incantesimo di attacco quando questi due davvero hum – perché l’allenatore di Leafs ama muoversi. Taglia tutto sulla breadboard.

Kevi ha detto di incorporare Folinho: “Non vuoi affrettare le cose, non vuoi farlo rimbalzare troppo”. “Allo stesso tempo, penso che sia importante dargli un po ‘di feeling con le altre linee e le altre persone della nostra squadra solo perché questa volta è così breve. Non vuoi farti prendere da una cosa e finiscono per cambiare le cose – che si tratti di un infortunio o che sia solo qualcosa di strategico in cui vuoi cambiare le tue linee “.

READ  La star dell'atletica leggera di Kelowna John Jay stabilisce il record dei campionati di Montreal

Foligno è balzato direttamente alle missioni di punta in parte a causa di un portello naturale con Zach Hayman messo da parte da un MCL tortuoso. Ma Kevi ha lasciato intendere che probabilmente Heyman tornerà lì alla fine.

Per quanto riguarda Foligno, il suo obiettivo principale è mettersi a proprio agio con Leafs Systems. Ha parlato con affetto dell’accoglienza ricevuta all’interno dello spogliatoio e dell’esperienza di gioco con le migliori armi offensive della squadra.

“Amo il modo in cui vedono la partita”, ha detto Folinho. “Penso che avere conversazioni con loro, quanto sia offensiva la loro mentalità, quanto siano intelligenti come giocatori. Ovviamente ogni volta che calpesti il ​​ghiaccio contro di loro, ma ascoltare davvero la terminologia o il modo in cui guardano il gioco è stato divertente. quel tipo di sguardo dietro le quinte.

“Quindi mi sto divertendo e sto solo cercando di fare il mio gioco con loro e avere questa chimica”.

Recentemente c’è stato un notevole calo nel gioco di Alex Galchenyuk. È stato un giocatore carente in cinque partite consecutive e ha solo un gol e due assist da mostrare nelle ultime 10 partite in totale.

Martedì Kevi ha fatto una chiacchierata con Galichinyuk sul ghiaccio dopo l’allenamento e ha detto ai giornalisti che gli piaceva ancora la sua forma fisica nella seconda serie di vittorie insieme a John Tavares e William Nelander.

“Penso che abbia fatto davvero bene in questo settore”, ha detto Keefe. “Ma allo stesso tempo, ho parlato con Alex qui solo per assicurarmi che abbia un livello continuo di coerenza nel suo gioco. Tutte le cose che ci hanno fatto credere davvero in lui devono rimanere forti e lui deve rimanere così che qui con il passare del tempo, perché ha giocato più minuti e perché gioca Costantemente contro una concorrenza più forte …

READ  Le cuffie da nuoto progettate per i capelli neri naturali sono bandite dalle Olimpiadi

“Mi piace quello che Alex ha dato a quel gruppo là fuori e se era lì o se avremmo giocato con lui con Uston e tra i nostri primi sei, ha fatto un buon lavoro per noi. Penso che possa continuare, il che è sicuramente un ottima scelta per noi. Ci aiuta in profondità. Altre linee “.

Dopo aver suonato per appena un anno, la vita arriva improvvisamente a Rasmus Sandin molto rapidamente.

Il difensore 21enne ha ottenuto recensioni impressionanti con le sue sicure capacità di puck e la capacità di gestire meglio la natura fisica del lavoro da quando è rientrato in squadra per tre partite la scorsa settimana.

“Sì, è buono.” Ha detto Matthews. “Sta solo facendo dei bei giochi laggiù. È facile da notare. Pattina bene, le lamine e il modo in cui vede la neve, sa disegnare giocatori e fare mosse verso gli attaccanti, “D”, è divertente guardarlo lì.

“Per un ragazzo che non ha giocato a hockey nell’ultimo anno, sicuramente non sembra che sia stato lì”.

Keefe ha detto martedì che Sandin giocherà “la maggior parte se non tutte” le restanti otto partite nella stagione regolare. Prendilo come un test da parte dello staff tecnico per valutare la sua preparazione per le qualificazioni.

Non hanno ancora visto aree di preoccupazione ricorrenti dalle 24 partite che ha segnato con i Leafs la scorsa stagione, ma vogliono mantenere i giudizi fino a vedere un campione più ampio di prestazioni.

“Dovrebbe davvero dimostrare che può giocare 5v5, giocare con la stessa forza qui e giocare contro partite più dure e alcuni giocatori migliori di altre squadre quando ne ha bisogno”, ha detto Keefe. “Non dobbiamo proteggerlo o nasconderlo o qualcosa del genere in 5 per 5. Le qualificazioni sono molto difficili, molto difficili e le squadre che giocheremo sono molto profonde per noi per proteggerlo in questo aspetto. e vogliamo assicurarci che ottenga questa base. “

READ  Brad Stevens sostituisce Danny Inge come presidente dei Celtics e si dimette da capo allenatore

Sandin in particolare ha messo contro di lui il capitano di Winnipeg Gates Blake Wheeler durante la partita di sabato e Tavares lo ha aiutato a segnare un gol.

Parlando di Captain Leaves, porta un hot stick con otto punti consecutivi, sette gol e nove assist per apparire nelle sue ultime 11 partite complessive.

Martedì, Nylander ha rivelato il segreto del recente successo di Tavares: “Ha cambiato la curva della sua vita, ha rilasciato la sua bacchetta ed è stato chiamato”.

“Beh, voglio dire che suonava con una bacchetta diversa che non era proprio la sua, quindi ha dovuto aspettare un po ‘per ottenere nuove bacchette e intendo dire che ci stava lavorando bene”, ha spiegato Nylander. “Quindi è divertente vederlo.”

Siamo andati in profondità Sulla situazione di Frederick Andersen lunedì. È tornato ad allenarsi, sembra forte e spera di vedere un po ‘di eccitazione prima delle qualificazioni.

Keefe ha notato che ha ottenuto i suoi antipasti molto bene per il resto della stagione regolare, ma fa parte di un piano che rivede quotidianamente ed è pronto a cambiarlo.

Keefe ha detto: “Abbiamo un ottimo senso di Jack e Dave Ritesh.” “Una situazione unica è la carta principale in esso, come viene implementata qui e la sua disponibilità”.

Non sorprenderti se Andersen accetta un prestito condizionale della lega di hockey statunitense prima di essere attivato dalla riserva interessata per così tanto tempo e tornare a rimboccarsi le foglie.