• 3397 letture

    Diretta Beppe Grillo Roma Tsunami Tour oggi 22 febbraio 2013 video in tempo reale

    Diretta Beppe Grillo Roma Tsunami Tour oggi 22 febbraio 2013 video in tempo reale

    Staff - 2013-02-22 08:28:09

    Oggi grande diretta in Streaming, Beppe Grillo arriva a Roma in Piazza San Giovanni, prevista una folla di circa 300.000 presente provenienti un po' da tutta Italia. Per seguire la diretta basta visitare il sito di Beppe oppure il live direttamente su questa pagine web. Lo Tsunami Tour arriva alla conclusione del suo giro. Partiamo immediatamente con una premessa. Basta con la vecchia Politica... forse è arrivato il momento di dire alla Finocchiaro di trovarsi un posto di lavoro come bidella, che lei tanto disprezza nei Talk Show televisivi, storcendo il suo nobile nasino. O magari di avvisare la Carfagna che alla fine del vicolo c'è un ufficio di collocamento, o di ricordare alla Minetti che nel condominio la signora che pulisce le scale si è messa in maternità, e che si è liberato momentaneamente un posto di lavoro. Oppure possiamo avvisare Pierluigi Bersani che si sono liberati 10 posti di lavoro li dove fanno il buonissimo Parmigiano Reggiano, così da dare una mano anche a Letta, Vendola, Fassino e qualche giovane democratico. A Berlusconi invece bisognerà sottolineare che un'agenzia video cerca un nuovo montatore di immagini mentre a Mario Monti, Casini e Fini bisognerà chiamarli per ricordare loro di andare a firmare le carte se vorranno l'assegno di sussidiarietà. Signori, ormai è finita, la bella vita di questi signorotti è finita, i cittadini il 26 febbraio 2013 si prenderanno ciò che è loro di diritto, e cioè l'Italia.

    Qualcuno dovrebbe spiegare ai cittadini cosa significa per i Partiti continuare a parlare di Crescita e Sviluppo, se gli stessi che ora si elevano a Salvatori della Patria hanno letteralmente distrutto il tessuto economico, sociale e finanziario italiano degli ultimi 30 anni, con un debito pubblico che ora supera i 2.000 miliardi di euro. Come è possibile parlare di crescita se attualmente il 99% dei soldi pubblici viene trattenuto dalla casta politica con stipendi d'oro, pensioni che arrivano anche a 90,000 euro al mese, rimborsi elettorali e appalti regalati a parenti e amici. E alla società civile cosa resta? Resta Equitalia, che bussa alla porta chiedendoti dei soldi, i tuoi soldi, per darli a chi? Alla Politica, per pagare le pensioni d'oro degli ex parlamentari!!! Come si fa a parlare di sviluppo se il 99% del lavoro è gestito dalla casta politica che controlla ogni singolo posto di lavoro in cambio del voto. Signori abbiamo la possibilità di mandare a casa, o in galera, tutta questa nomenclatura politica che non ha mai fatto bene all'Italia, ma solo all' 1% del paese, e di far crollare definitivamente tutto il sistema affaristico messo in piedi da ladruncoli e banche. Noi ancora non ci rendiamo conto della cosa, poiché la politica ci ha abituati a disprezzare tutto, ma vi posso assicurare che il settore pubblico è un mondo meraviglioso. Nelle altre parti d'Europa è così. Solo in Italia c'è questo schifo. Signori miei ormai è finita, è arrivato il momento che i cittadini si riprendano le istituzioni, il 26 febbraio 2013 brinderemo ad una nuova era, tutto il denaro trattenuto da una vita nelle tasche di pochi cialtroni torneranno fruibili ai cittadini, un po' come sta già succedendo in Sicilia grazie proprio al Movimento 5 Stelle. Per favore non dimentichiamoci nemmeno per un secondo che il nostro è un paese meraviglioso, è questa politica che fa schifo, votiamo il Movimento 5 Stelle. I partiti di sempre sanno che è finita, è finito il tempo dei politici da 20.000 euro al mese con stipendi d'oro. Lo sa anche il Partito Democratico, che sulla carta dovrebbe essere il favorito (solo sulla carta, una certa carta), gravi sono le questioni che lo riguarderebbero direttamente, non solo per quanto riguarda il Monte dei Paschi di Siena ma anche per altre scelte scellerate di Governo, soprattutto per il dramma di Equitalia. Infatti, fu il successivo governo Prodi, che con il decreto Bersani-Visco ha di fatto autorizzato la società di riscossione a utilizzare dati sensibili quali quelli dei conti correnti bancari. Nello stesso decreto è stata inoltre obbligata la tracciabilità dei compensi. Una sorta di “Stato di polizia tributaria”, che ha causato l’escalation di cartelle impazzite. Pierluigi Bersani e Vincenzo Visco sono dunque i creatori di Equitalia che oggi stritola aziende, imprenditori, pensionati, lavoratori dipendenti, insomma chiunque finisca nel perverso ingranaggio della società incaricata della riscossione dei tributi per conto dello Stato. Beppe Grillo, grazie ai suoi 15 deputati grillini che hanno vinto in Sicilia il 29 ottobre scorso, è riuscito a togliere da questa morsa politica regionale centinaia di migliaia di euro, reimmettendoli nella società civile attraverso il microcredito. Ora vi spieghiamo meglio. Tutti i esponenti politici del Movimento 5 Stelle hanno abbassato il proprio stipendio pubblico arrivando a 2.500 euro al mese, senza l'attuazione di nessuna legge perché ad oggi è inesistente, ma semplicemente utilizzando il buon senso. Il restante denaro viene elargito nuovamente alla collettività attraverso il microcredito a quelle aziende con meno di 10 lavoratori. I 15 deputati grillini seduti attualmente nel Parlamento siciliano hanno restituito allo Stato, e cioè ai cittadini circa 300.000 euro del proprio stipendio pubblico, soldi che sarebbero stati trattenuti dai politici di sempre se il Movimento 5 Stelle non avesse partecipato alla competizione elettorale. Beppe Grillo sta riscrivendo la storia della politica Italiana, votare Grillo significa restituire al cittadino il maltolto, di cui la Politica se ne impossessa praticamente da sempre. Beppe Grillo che riesce a trascinare a se migliaia di sostenitori nelle piazze, su web in alcuni canali è arrivato a circa 1.000.000 di fans. Beppe Grillo ha portato nella politica il Risparmio Pubblico, un politico regionale e nazionale attualmente può arrivare a percepire circa 20.000 euro al mese, questo non può essere più tollerato.

Lascia un Commento

Scrittore: Anonimo 7 commenti

1
Soggetto
2
Commento
4
Inserisci il codice
captcha codice
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
  • di Anonimo il 2013-02-22 17:29:39
    user
    Scusate vorrei sapere a che ora inizia. [Rispondi]


  • di Anonimo il 2013-02-22 17:34:20
    user
    Ore 19.00 circa [Rispondi]


  • di Anonimo il 2013-02-22 17:34:30
    user
    credo che se mettera in atto quello che fino ad ora sta dicendo e facendo, credo che ci salveremo tutti....vai cosi e non fermarti.......mandali tutti a casaaaaaaaaaaaa..... [Rispondi]


  • di Anonimo il 2013-02-22 18:37:00
    user
    Vai grillo [Rispondi]


  • di Anonimo il 2013-02-22 18:41:08
    user
    non vedo l'ora che sia lunedi sera per farmi la pi¨ grassa risata della mia vita guardare le facce di tutti i vecchi politici che perderanno la seggiola non avrÓ prezzo [Rispondi]


  • di Anonimo il 2013-02-22 19:03:07
    user
    silvio facci un favore partecipa al conclave e esci dai........... [Rispondi]


  • di Anonimo postato il 2013-02-22 19:35:57
    user
    come godoooooooooooooo ,ma non per odio dell'altro perchŔ l'altro Ŕ come me,godo perchŔ forse da martedi possiamo ripartire dalle fondamenta di questo meraviglioso paese che bello tornare a dire meraviglioso paese ,una parola che mi sono dovuto tenere dentro per anni perchŔ non c'era pi¨ niente di meraviglioso . [Rispondi]

    
Link Sponsorizzati
Link Sponsorizzati
Gruppo Facebook

Generazione pagina: 0.052 Secondi